Imported LayersCHIUDI PANNELLOVARIETÅ copyARROW DOWN

Gruppo Banca IFIS: risultati del primo semestre 2013

Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS, riunitosi oggi sotto la presidenza di Sebastien von Furstenberg, ha approvato i risultati del primo semestre 2013.

 

I dati del periodo 1° gennaio – 30 giugno 2013 evidenziano:

  • Incremento del margine di intermediazione del 22,7% a 132 milioni di euro;
  • Crescita del risultato netto della gestione finanziaria  del 14% a 105 milioni di euro;
  • Miglioramento ulteriore dell’incidenza dei costi sul margine di intermediazione, cost/income ratio, che scende al 28,1% dal 32,2%;
  • Aumento dell’utile netto che supera i 44 milioni di euro con un incremento del 16,7%;
  • Turnover dei primi sei mesi pari a 2.509 milioni di euro;
  • Raccolta retail in crescita oltre 3,9 miliardi di euro;
  • Sofferenze/impieghi settore crediti commerciali: 3,5% rispetto al 4,3% fine 2012 e 3,7% a giugno 2012;
  • 70 assunzioni nei primi sei mesi del 2013;
  • Solvency pari al 13,9%;
  • Core Tier 1 pari al 14,2%.

 

I dati del periodo 1° aprile – 30 giugno 2013 rilevano:

  • Margine di intermediazione pari a 65 milioni di euro (+18,2%);
  • Risultato netto della gestione finanziaria in crescita del 14,0% a 52 milioni;
  • Utile netto pari a 21,6 milioni di euro (+19,6%).

 

“Banca IFIS con i risultati eccellenti del primo semestre conferma la bontà, sostenibilità e redditività del business model. Margini in crescita, costante riduzione dell’incidenza dei costi operativi, riduzione degli attivi deteriorati rafforzano il posizionamento del Gruppo per la futura realizzabile crescita” commenta l’Amministratore Delegato Giovanni Bossi, che prosegue: “Famiglie ed imprese restano i pilastri del nostro lavoro quotidiano”. Le attese per la seconda parte del 2013 sono positive per il Gruppo.

 

Leggi il comunicato stampa  completo (file PDF) nel sito web di Banca IFIS.