Imported LayersCHIUDI PANNELLOVARIETÅ copyARROW DOWN

Passaggio tassazione dal 20% al 26%

Il Decreto Legge 66/2014 del 24 aprile ha introdotto l’aumento della tassazione sulle rendite finanziarie dall’attuale 20% al 26% a partire dal 1° luglio 2014.

Ricordiamo che gli effetti del Decreto Legge però sono provvisori: perdono infatti efficacia sin dall’origine se il Parlamento non convertirà il Decreto in legge entro 60 giorni dalla sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Banca IFIS sta seguendo costantemente l’aggiornamento normativo e non mancherà di informarti prontamente in caso di eventuali cambiamenti riguardanti contomax.

Molte richieste di chiarimento ci sono pervenute nelle ultime settimane. Per rispondere alle varie domande, riportiamo di seguito i possibili effetti nell’ipotesi di applicazione della nuova aliquota nel caso il Decreto venga convertito in Legge senza alcuna modifica.

Sono ovviamente fatte salve le diverse interpretazioni da parte dell’Amministrazione Finanziaria che, ad oggi, la Banca non è in grado di stimare, relative a tassazione secondo maturazione o pagamento degli interessi:

  • sui depositi a scadenza con liquidazione trimestrale posticipata (contomax Up) costituiti sino al 30 giugno 2014 sarà applicata la nuova aliquota del 26% sugli interessi che maturano dal 1° luglio;
  • la ritenuta fiscale sui depositi a scadenza con liquidazione anticipata degli interessi (contomax Now) attivati sino al 30 giugno 2014 sarà del 20%;
  • a partire dal 1° luglio la tassazione applicata a nuovi depositi a scadenza, a contomax Free e acontomax One sarà del 26%.