Imported LayersCHIUDI PANNELLOVARIETÅ copyARROW DOWN

Perché contomax

contomax è il conto corrente ad alto rendimento di Banca IFIS; semplice, low cost e sicuro. Varietà, sicurezza e rendimenti fanno di contomax uno dei migliori conti corrente sul mercato.
contomax è sempre stato uno strumento di risparmio vicino ai suoi clienti, grazie alla trasparenza, al dialogo e alle attività di co-creazione attraverso i social network.

Rendimento

Avrai da subito lo 0,25% nominale annuo lordo e in più, se attivi l’opzione Up, puoi arrivare fino al 0,95% di interesse sulle somme vincolate a 2 anni! Gli interessi su contomax Free maturano giornalmente e vengono liquidati trimestralmente; se opti per contomax One, avrai la possibilità di riavere accreditate le somme su Free dopo 33 giorni solari senza perdere il tasso di interesse! Con la linea vincolato potrai scegliere se ricevere gli interessi in anticipo (contomax Now) oppure a scadenze trimestrali con interessi più alti (contomax Up)!

Varietà di scelta

Preferisci che il tuo capitale sia libero o vincolato? Scegli tu! Con contomax puoi scegliere tra diverse soluzioni per remunerare i tuoi risparmi. Con contomax Free mantieni la disponibilità immediata delle somme e puoi:

  • alimentare contomax One, la soluzione a chiamata che ti permette di disporre delle somme richiedendole con 33 giorni di anticipo:
  • scegliere contomax vincolato, che propone otto scadenze diverse e due modalità di liquidazione degli interessi: anticipata (Now) o trimestrale posticipata (Up).

Low cost

Non prevede costi all’apertura, né canone annuo, né costi di chiusura.

In particolare:

  • Nessuna spesa di apertura e chiusura del conto
  • Nessuna spesa di gestione (nessun canone annuo)
  • Nessun canone per la carta di pagamento evoluta
  • Pagamenti POS e online illimitati
  • 5 prelievi gratuiti al mese in Italia e Stati della Zona Euro
  • Gratuito il primo bonifico del mese
  • Servizio di SMS Alert gratuito (gratuito il costo dell’invio dell’SMS da parte della Banca; il costo degli SMS inviati dal Cliente varia a seconda del proprio operatore telefonico)
  • Token: gratuiti l’emissione, la consegna e il canone annuo

Per le condizioni economiche complete fai riferimento al Foglio informativo nella sezione Trasparenza.

Sicurezza

  • Accedere all’Area Riservata ed operare con contomax è facile e sicuro.

Il sistema richiede tre differenti codici:

  • Codice Cliente: è il codice che ti è stato inviato tramite email all’apertura del conto (quando il Servizio Clienti ha ricevuto il contratto firmato ed il primo bonifico);
  • Password: è il codice che ti è stato inviato tramite sms all’apertura del conto (quando il Servizio Clienti ha ricevuto il contratto firmato ed il primo bonifico) e che hai modificato al primo accesso;
  • OTP: è un codice temporaneo “usa e getta” chiamato One Time Password che devi generare tramite Secure Call o Token Software.

Puoi scegliere la modalità per generare l’OTP tra le seguenti alternative:

  • Secure Call: per utilizzare questa modalità devi contattare dal numero di cellulare registrato nella tua anagrafica, il numero verde che ti viene indicato e digitare dal tastierino del tuo cellulare il codice OTP che appare a video seguendo le indicazioni della voce guida;
  • Token software: per utilizzare questa modalità devi scaricare l’App Banca IFIS retail, disponibile gratuitamente negli store ufficiali per iOS, Android. Se sei in possesso di un dispositivo con sistema Windows Phone, devi invece utilizzare l’app RSASecureID. All’interno dell’app è presente una apposita funzionalità che consente di generare il codice OTP.

Puoi variare la modalità per generare l’OTP accedendo alla sezione Utility presente nell’Area Riservata.

Il codice OTP ti viene richiesto in fase di:

  • accesso all’Area Riservata (login);
  • autorizzazione delle operazioni dispositive (ad esempio attivazione di un vincolo, disposizione di un bonifico, richieste nella sezione Utility).

Solo quando disporrai di tutti e 3 i codici potrai iniziare ad operare online.

Visita la sezione Sicurezza per avere maggiori informazioni sulla tua Area Riservata, cosa fare in caso di smarrimento o furto dei codici di accesso ed alcuni consigli da seguire per operare con la massima sicurezza.

La sicurezza di contomax riguarda anche il tuo denaro: Banca IFIS aderisce al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (http://www.fitd.it) che garantisce i depositi fino a 100.000 euro, per ogni cliente e per banca, per effetto del D. Lgs. n. 49 del 24 marzo 2011.

Inoltre ti segnaliamo che il 2 luglio 2015 il Parlamento ha approvato la legge delega per il recepimento della direttiva BRRD (Bank Recovery and Resolution Directive) che introduce in tutti i paesi europei regole armonizzate per prevenire e gestire le crisi delle banche e delle imprese di investimento.Il documento della Banca d’Italia “Che cosa cambia nella gestione delle crisi bancarie”, illustra diversi aspetti della gestione delle crisi, tra i quali che cos’è e come funziona il bail-in (salvataggio interno). Puoi scaricare il documento (formato pdf) cliccando qui.

Quanto alla solidità bancaria, il principale parametro normalmente utilizzato per valutare la solidità di una banca è il CET1, ovvero il Common Equity Tier 1. Il CET1 è il rapporto fra gli investimenti effettuati, ponderati per il loro rischio, e il patrimonio di vigilanza della banca. Quanto è più alto questo valore, tanto più la banca è solida. Il Cet 1 va valutato anche in rapporto alla soglia minima di Cet 1 richiesta dalla Banca Centrale Europea: maggiore è la differenza, più solida è la banca. Al 30 settembre 2017 Banca IFIS ha un CET1 pari al 17,14%, mentre il livello minimo richiesto dalla BCE è il 7%. Ti informiamo infine che il capitale depositato non viene utilizzato in strumenti finanziari derivati e non c’è quindi alcun pericolo che possa essere esposto a investimenti rischiosi.

Carta

La carta di pagamento evoluta contomax può essere richiesta gratuitamente e non prevede alcun canone. È dotata di tecnologia contactless e permette a tutti i suoi possessori di effettuare pagamenti e prelevamenti in tutta sicurezza sia in Italia sia all’estero.
Visita la pagina dedicata o richiedila subito dalla tua area riservata.

Come si apre?

Puoi aprire il conto corrente contomax online da questo sito o telefonicamente, con il supporto del nostro servizio clienti.

Per aprire contomax tieni a portata di mano:

  • Per aprire contomax tieni a portata di mano:
  • I tuoi dati personali (Nome, Cognome, Documento di Identità)
  • Codice fiscale
  • Eventuali coordinate bancarie (IBAN) di un conto corrente da cui effettuare il primo bonifico di riconoscimento

Compila il wizard di apertura con i tuoi dati personali, concludi la richiesta stampando e firmando i documenti. Procedi quindi scegliendo la procedura di identificazione.

Contatta il numero verde 800.522.122 dal lunedì al venerdì 8:00 – 20:00, o il sabato 8:00 – 14:00. Ti aiuteremo a compilare il wizard di apertura. Dovrai quindi scegliere la procedura di riconoscimento

Puoi scegliere tra due procedure diverse per completare l’apertura di contomax:

  • De visu: ti sarà sufficiente recarti presso la nostra filiale più vicina munito del contratto da te stampato, di un documento di identità e del tuo codice fiscale;
  • Tramite bonifico: dovrai eseguire un bonifico di riconoscimento dal tuo conto corrente presso un altro istituto; in seguito dovrai fornirci l’attestazione di identificazione compilata dalla tua Banca.


APRI IL CONTO

Soluzioni

contomax è il miglior conto corrente quanto a varietà di soluzioni.

Seleziona e scopri la soluzione che più soddisfa le tue necessità.

Free

contomax Free offre un buon rendimento e la possibilità di usufruire di tutti i servizi previsti dal conto corrente, compresa la carta di pagamento evoluta!

Scopri
One

contomax One è la soluzione a chiamata disponibile per tutti i clienti. Il capitale è disponibile richiamandolo con 33 giorni d’anticipo e garantisce un tasso elevato.

Scopri
Now e Up

la linea vincolato di contomax ti permette di massimizzare il rendimento del tuo risparmio scegliendo tra la liquidazione anticipata (Now) e posticipata (Up) degli interessi e tra diverse scadenze, da 30 giorni a 2 anni.

Scopri